Serata a sound vision. David Bowie e le metamorfosi tra gli anni 60 e 80

db

Sound & Vision è probabilmente il brano più conosciuto dell’album di David Bowie LOW – pubblicato nel 1977 – oltre ad essere il primo singolo estratto dal disco, un lavoro che è stato lodato per la sua originalità e considerato in anticipo sui tempi. Ed è proprio la trilogia berlinese LOW-HEROES-LODGER a inaugurare questo nuovo format di LANIFICIO25: durante gli appuntamenti A SOUND VISION gli ambienti interni si trasformeranno in un enorme salotto very comfy, dove poter godere della proiezione seduti sul divano, tra stufe e candele, sorseggiando un the, una birra o un drink.

Questa settimana, un tributo all’artista la cui opera ha ispirato il nome di questa rassegna, Giancarlo Losco condurrà infatti un’analisi del fenomeno David Bowie dagli esordi fino al periodo berlinese, quando cioè avvenne la sua vera svolta artistica, per concludere poi con la proiezione di un concerto del Duca Bianco. Un’ indiscussa icona di stile e d’innovazione, capace di imprimere il proprio segno non solo in generi come l’Art rock, l’electro-pop o l’alternative rock, ma anche in tutta la successiva musica degli anni ’80 e non solo, basti pensare che la RCA pubblicizzò l’album HEROES con la celebre frase: “There’s Old Wave. There’s New Wave. And there’s David Bowie…” – “C’è la Old Wave. C’è la New Wave. E c’è David Bowie…”

Una serata per vedere ed ascoltare, l’arte del più poliedrico messaggero delle stelle mai sceso sulla Terra: enjoy A SOUND VISION!

Ingresso libero

Inizio ore 21.30

Per informazioni:

Lanificio25

Piazza Enrico De Nicola, 46

80139 Napoli

081 658 2915

press.lanificio25@gmail.com

I commenti sono disabilitati