Sant’Anastasia soffocata dai miasmi, il sindaco Esposito e l’assessore Pavone fanno intervenire  l’Arpac

l’assessore all’ambiente Ciro Pavone

Sant’Anastasia –  Nono solo le segnalazioni da parte dei cittadini, ma una vera e propria crociata che il sindaco Carmine Esposito e l’assessore all’ambiente del comune vesuviano, Ciro Pavone, voglio portare avanti per la città. Contro l’inquinamento ed eventuali cause dolose che potrebbero esserne alla base. In quest’ottica l’assessore all’ambiente Ciro Pavone ha incontrato il direttore del dipartimento provinciale di Arpac, Dario Mirella e il direttore generale Luigi Stefano Sorvino. I responsabili di Arpac si sono resi disponibili a monitorare le aree di Sant’Anastasia e zone limitrofe interessate da miasmi frequenti, come pure le attività degli medesime aree. Si procederà con l’ausilio di centraline di impianti ricadenti nelle rilevamento di miasmi e droni. I cittadini delle zone suddette (Madonna dell’Arco, Ponte di Ferro, Masseria Coscialonga) potranno presto trovare sul sito web del Comune un apposito modulo da compilare segnalando di volta in volta informazioni e orari in cui si avvertono esalazioni malsane.  Il Comune di Sant’Anastasia mette inoltre a disposizione, per le segnalazioni, anche una mail dedicata: [email protected] Inoltre, ci si può iscrivere al bot Telegram ArpacOdorBot per effettuare segnalazioni di cattivi odori.

“Il disagio che i cittadini vivono da tempo deve trovare soluzione – dice l’assessore Pavone – e lavorare con il supporto di Arpac, insieme alla polizia locale e ai carabinieri forestali, è l’unica strada”.

“Non si tratta di semplice fetore – aggiunge il sindaco Carmine Esposito – i miasmi che da molto tempo si avvertono a Sant’Anastasia creano innumerevoli problemi ai soggetti più deboli, a chi soffre d’asma e di altre patologie delle vie respiratorie. Con le tecnologie messe a disposizione da Arpac e con l’aiuto dei cittadini speriamo di mettere finalmente un punto a questa spiacevole situazione”.

I commenti sono chiusi, ma trackbacks e i pingback sono aperti.