Tutti i successi di Moda Gold, quando il talento non è solo una questione di … moda


L’Associazione Moda Gold nasce da un’ idea del Presidente Alfonso Somma che, con la maestrìa di Lucia Mascolo e Agnese Lettieri, è impegnato ogni giorno ad inserire vari ragazzi nel mondo del lavoro e oltremodo si avvalgono della collaborazione di Benito Gaudino Raimo e di Katia Valanzano. La “Moda Gold” si occupa di inserimento di volti nuovi nel mondo difficile di sfilate di moda, di spettacolo e di cinema. Questo tipo di inserimento, di volti nuovi nel mondo predetto, non è cosa facile in considerazione della difficile
crescita di altre compagini che si affrontano anche se in modi diversi, nel quotidiano, per raggiungere gli obiettivi preposti. Il percorso di “Moda Gold” è intanto a buon punto. E procede attivamente con un proprio stile. In pochi mesi, infatti, ha svolto eventi presentando, ad un pubblico esigente, prodotti della Ottaviani
Gioielli, YojStone ,Tom’s Drag e Beta Amore. Ed ecco i giovani della Moda Gold a riscuotere il successo per le”sfilate” fatte in noti locali della Campania. Ventisei giovani, di ambo i sessi, disponibili sempre a realizzare i book fotografici, come fatto a Penta (SA) e Capri. Infatti non manca una lunga lista di eventi in programma per l’anno 2012 in tutta la regione Campana, E in queste serate i modelli/e di Moda Gold sfileranno per note Aziende e Atelier di alta moda. Tra i 26 modelli/e di Moda Gold si sottolineano i nomi dei Testimonial del 2012 , Egle Accardo , Roberto Granata , Salvatore De Cola , Annalisa Longobardi e Vittorio Palma. Un percorso in salita che non lesina di offrire adeguate soddisfazioni, nella certezza di intravedere in quest’idea, una sfrontata e decisa volontà di portare avanti questo progetto di un lavoro, che si mette in parallelo con il
sociale. E si, perché il Somma lo vediamo pure in particolari interventi di beneficenza. L’augurio ad Alfonso Somma e a tutto lo staff partono spontanei, li vedremo impegnati come attori e configurazioni speciali sul set del film “Napoli Asso di Cuore” prodotto da Ferdinando D’Antuono per la regia di Giuseppe Di
Salvatore.

S. Viola

I commenti sono disabilitati