Torre del Greco: il 28 aprile la presentazione del Centro Commerciale Naturale

Logo Botteghe torresi
Lunedì 28 aprile alle ore 20:30 i locali comunali della “Ex Palestra G.I.L.” ospiteranno la prima conferenza stampa di presentazione alla cittadinanza del Centro Commerciale Naturale progettato dal Consorzio “Le Botteghe Torresi” e riconosciuto dalla Deliberazione n. 1476 del 18 settembre 2009 e dalla Legge Regionale n. 1/2009.
Si tratta di un ambizioso progetto, che mira a creare una precisa identità per il centro cittadino torrese, mediante la creazione di una rete capace di promuovere e rafforzare le identità delle attività commerciali presenti sul territorio. Esso ricoprirà nei prossimi anni un ruolo fondamentale nel rilancio dell’economia locale e nella salvaguardia di quell’immagine di città a forte vocazione commerciale che Torre del Greco detiene sin dai suoi albori.
All’incontro saranno presenti: Mario Amabile, Presidente del Consorzio “Le Botteghe Torresi”; Carmine Bucci, Consulente del Consorzio; Fulvio Martusciello, Assessore alle Attività Produttive della Regione Campania; Ciro Alfano, Vice Presidente della Provincia di Napoli; Nello Formisano, Capogruppo alla Camera dei Deputati.
Gli obiettivi del progetto sono: mettere in moto l’economia locale; promuovere il Made in Torre del Greco; valorizzare i maggiori attrattori turistici compresi nella perimetrazione del CCN; l’associazionismo dei negozi di vicinato, degli operatori culturali, delle imprese artigiane e turistiche; l’acquisizione di un maggiore senso di appartenenza, scegliendo di “acquistare torrese”.
Tra le iniziative che saranno messe in atto: l’abbellimento e il restyling delle vetrine e dei negozi, l’avvio di campagne di promozione e fidelizzazione, l’organizzazione di eventi, il potenziamento dei sistemi di sicurezza, la formazione dei membri delle singole attività commerciali, la creazione di un portale del Consorzio, l’istituzione di un “servizio navetta ecologica”.
“Come amministrazione comunale abbiamo gradualmente creato – ha dichiarato Domenico Maida, ex assessore alle attività economiche e produttive del Comune di Torre del Greco e sostenitore del progetto – una stabile collaborazione con i commercianti per avviare azioni sinergiche capaci di favorire il commercio locale. L’idea di base, alla quale lavoriamo da anni, è quella di aggregare e valorizzare le attività di tutti gli operatori commerciali, in modo da garantire un’offerta di qualità, che possa promuovere i nostri prodotti d’eccellenza, rendendo il centro storico la location ideale di questo progetto. Questa iniziativa, infine, potrebbe rappresentare uno spiraglio per salvare i commercianti destinatari dell’ordinanza emessa dal Comune relativa all’abbattimento delle vetrine non incassate nei muri”.

I commenti sono disabilitati