Tenta di uccidere l’ex a martellate,prognosi riservata per la donna

1371980-martello

Giovanni Traversa, cinquanta anni, disoccupato e con numerosi precedenti penali, aveva avuto una relazione con una donna, che un anno fa l’aveva però lasciato. L’uomo aveva più volte cercato di avvicinare la ragazza, anche sul luogo di lavoro, col chiaro scopo di convincerla a riallacciare il rapporto sentimentale, ma non sembrava intenzionato a farle del male e quindi lei non lo aveva denunciato. Stamattina alle sei, conoscendone le abitudini, Traversa la ha aspettata alla fermata del bus in via Argine a Ponticelli. Essendo stato rifiutato ancora una volta ed avendo ormai perso ogni speranza ha aggredito la donna alle spalle a colpi di martello, lasciandola tramortita sull’asfalto.
Le urla della vittima, hanno attirato l’attenzione dei genitori che, alzatisi dal letto, si sono affacciati vedendo la loro figlia riversa in strada. La ragazza è stata accompagnata al pronto soccorso della vicina Villa Betania in gravi condizioni, ma è riuscita comunque a raccontare l’accaduto. Successivamente è stata trasferita al Loreto Mare dove i sanitari hanno constatato una ferita alla testa e una lieve emorragia celebrale. Attualmente è in prognosi riservata.
Allertati, gli uomini dell’ufficio prevenzione generale della polizia, che grazie al sistema di videosorveglianza hanno individuato la targa dell’auto del malvivente, lo hanno rintracciato ed arrestato con l’ accusa di tentato omicidio

I commenti sono disabilitati