“Premio Napoli per l’Eccellenza Civicrazia” appuntamento il 2 aprile al Cinema Filangieri

civilcrazia

Mercoledì 2 Aprile, alle ore 19,00, presso il Cinema Filangieri di Napoli si svolgerà la serata di gala per la consegna del premio “Napoli per l’eccellenza 2014”, un evento e un riconoscimento culturale per premiare chi, a Napoli e per Napoli, ha fatto dell’eccellenza l’obiettivo primario del proprio lavoro.
Il Comitato del “Premio Civicrazia Napoli”, presieduto da Lucia d’Amico Tilena, conferirà le stelle di Civicrazia 2014 a figure di spicco del panorama culturale partenopeo e italiano, eccellenze che, con il loro estro e il loro impegno nell’ambito etico e civile, hanno reso grande il Paese e Napoli. Saranno insigniti del Premio: l’attrice Marina Confalone, il regista Luca Verdone, il direttore d’orchestra Antonello Cascone , il professor Roberto Vona e la professoressa Clementina Gily.
Madrina d’eccezione dell’evento darà la direttrice del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma e assessore alla Cultura della provincia di Firenze Carla Fracci, indiscussa protagonista dei palcoscenici mondiali.
La serata sarà allietata dalle musiche del maestro Antonello Cascone e dei suoi musicisti.
Giunta alla sua quinta edizione, la manifestazione, nata nel 2010, ha la Medaglia e il Patrocinio del Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano e dell’Università degli studi “Suor Orsola Benincasa” di Napoli ed è promossa dall’Associazione “Il Ponte della Civicrazia”, nata nel 1992 per dar lustro alla cultura civicratica che ha a cuore le sorti della città partenopea affinché anche il potere pubblico sia davvero al servizio del cittadino.
L’obiettivo del Premio, ideato dalla docente universitaria Lucia d’Amico Tilena, è quello di favorire la cultura del singolo cittadino, non solo per fargli (ri)conoscere le Eccellenze del luogo in cui vive, ma indirizzarlo a sua volta, alla formazione di ulteriori Eccellenze.
Tra i premiati delle edizioni precedenti spiccano nomi illustri tra i più celebri interpreti nel panorama artistico e culturale italiano quali:
Claudia Cardinale (attrice); Annamaria Akermann (attrice); Giorgio Albertazzi (attore); Ruggero Cappuccio (drammaturgo e scrittore); Pasquale Squitieri (regista); Iaia Forte (attrice); Pino de Maio (cantautore); Lina Sastri (attrice); Ugo Gregoretti (regista); Susanna Pescetti (direttore d’orchestra); Francesco Antonio Grana ( giornalista vaticanista); Dario Candela (pianista); Isa Danieli (attrice); Lina Wertmüller (regista); Giancarlo Giannini (attore); Giovanni Esposito (attore); Ilaria de Laurentiis (attrice); Gianpaolo Morelli (attore), Riccardo Zamuner (violinista); Mimmo Liguoro (giornalista).

Ufficio Stampa

Emanuela Vernetti

I commenti sono disabilitati