Pomigliano d’Arco, marijuana in casa, arrestato studente incensurato

 

Alexander Joel Ancalla Cadillo, un 22enne di Pomigliano d’Arco, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.
Controllato in piazza Mercato a Pomigliano, ieri sera, aveva in tasca 3 dosi di marijuana; perquisendo l’abitazione è venuto fuori il resto: 340 grammi di marijuana e 94 di hashish, contante per 25 euro ritenuto provento illecito, 2 bilancini, forbici, un rotolo di cellophane e bustine. Dopo le formalità di rito è stato messo ai domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo.

I commenti sono chiusi, ma trackbacks e i pingback sono aperti.