Pomigliano – Carabiniere si toglie la vita con la pistola d’ordinanza

ambulanza suicidio

Pomigliano d’Arco – Si è tolto la vita con la pistola d’ordinanza in casa sua. Ha deciso di finire così, ieri pomeriggio, un carabiniere residente nel quartiere di Paciano. Dall’Arma massimo riservo, mentre sono tanti i messaggi di cordoglio che in queste ore rimbalzano sui social network. Stando alle prime testimonianze di amici e parenti l’uomo, padre di due figli, non aveva dato particolari segnali di malessere, solo cali d’umore.
Sulla vicenda è intervenuto Luigi Di Maio, dal suo profilo facebook ufficiale: “Le difficoltà che si celano dietro la divisa delle forze dell’ordine sono inimmaginabili, – scrive il vicepresidente della Camera – siamo in un momento storico in cui il Parlamento dovrebbe stargli vicino il più possibile. Bisogna garantire sicurezza a chi fa sicurezza, altrimenti non sarà più possibile assicurare il nostro ordine sociale”.

I commenti sono disabilitati