Picchia e sputa un ragazzo: poliziotto ripreso e messo online: scatta l’indagine interna della Questura

NAPOLI. E’ diventato virale un video che riprende un le violenze di due poliziotti a un ragazzo a Napoli. Schiaffi, offese e anche uno sputo in pieno volto. Secondo quanto ricostruito sinora, il giovane non si sarebbe fermato a un controllo e avrebbe iniziato a scappare a piedi per poi essere bloccato da due agenti in via Santa Brigida, a pochi passi dai Quartieri Spagnoli e da via Toledo. I due agenti scendono dalla moto e bloccano il ragazzo che, spalle al muro, alza le mani. Partono gli schiaffi da parte di entrambi e uno dei due poliziotti si accanisce particolarmente. “Adesso non scappi piu’?”, dice e colpisce ancora. “Il questore di Napoli – si legge in una nota diffusa dalla questura – assicura che saranno operati rigorosi accertamenti ai fini della valutazione di pertinenti responsabilita’ disciplinari ed eventualmente anche di carattere penale. Il questore tiene ad evidenziare che comportamenti deontologicamente non corretti non possono offuscare la costante e impegnativa attivita’ di polizia che la stragrande maggioranza delle donne e degli uomini di quest’ufficio svolgono diuturnamente al servizio delle comunita’ locali”.

I commenti sono chiusi, ma trackbacks e i pingback sono aperti.