Napoli, porta via 7mila euro di carburante con carte di credito clonate: arrestato

carburanti-benzina-diesel-prezzi

I carabinieri di Napoli hanno arrestato un 33enne, residente a Napoli, già noto alle forze dell’ordine, responsabile di aver usato carte di credito clonate. L’uomo è stato sorpreso ad un distributore, mentre riempiva 20 taniche da 50 litri l’una di carburanti, depositandole una a una nel suo furgone porter dopo aver pagato al self service con 2 carte di credito clonate.
Dopo aver contattato il gestore dell’impianto di distribuzione i militari hanno inoltre accertato che nell’arco dell’ultimo mese, con la stessa tecnica e nello stesso distributore aveva rubato carburanti per 7.000. Il furgone, le taniche e le 2 carte di credito sono stati sequestrati. L’arrestato è stato portato nella casa circondariale di Poggioreale.

I commenti sono disabilitati