Napoli, Consiglio comunale sul bilancio: rischia il Governo a fine mandato de Magistris

È stata convocata per giovedì 10 la seduta del Consiglio comunale di Napoli sul bilancio di previsione. Il Consiglio si riunirà nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino alle 10 ed, eventualmente, anche sabato 12, in seconda convocazione. Nell’ora precedente si svolgerà il Question Time. La decisione è stata presa dalla conferenza dei capigruppo, presieduta da Alessandro Fucito. L’ordine dei lavori vedrà al primo punto la surroga della dimissionaria consigliera di Forza Italia Mara Carfagna, alla quale subentrerà Armando Coppola.

Seguirà l’esame della delibera di proposta al Consiglio di approvazione del Documento unico di programmazione (Dup) 2020-2022, proponenti il vicesindaco Panini e le assessore Clemente e Galiero, e, quindi, della proposta sullo schema del Bilancio di previsione 2020-2022 e di approvazione del Piano di recupero del disavanzo di amministrazione 2019, per le quote di competenza del triennio 2020-2022 (proponente il vicesindaco Panini).
Qualora pervenisse la relazione dei Revisori del Conti sulla relativa delibera, la proposta per l’approvazione del Bilancio consolidato 2019 potrà essere aggiunta con le procedure di urgenza all’ordine dei lavori.

 

I commenti sono chiusi, ma trackbacks e i pingback sono aperti.