Napoli, blitz nel campo rom di Scampia: scoperti camper e auto rubati

auto rubate al campo rom

Blitz a Napoli nel campo Rom di Scampia dove controlli eseguiti da polizia municipale e carabinieri hanno portato al sequestro di auto e camper risultati, in 8 casi su 10, rubati, con i numeri di telai abrasi o privi di copertura assicurativa.  Tra i mezzi interessati al provvedimento anche auto di lusso, Audi e Mercedes, oltre a numerose carcasse semidistrutte o date alle fiamme. L’operazione, disposta dal procuratore aggiunto Nunzio Fragliasso che ha delegato all’indagine i pm De Renzis e Cannavale, ha interessato parte, circa duemila metri quadri, del grande campo di via Cupa Perillo dove trovano alloggio centinaia di Rom e nomadi di varie etnie dell’Est Europa.
Indagini sono in corso per risalire ai possessori delle auto e dei camper rubati mentre sono state elevate contravvenzioni e denunce per i proprietari di mezzi senza copertura assicurativa.

I commenti sono disabilitati