Mercoledì in biblioteca la presentazione del libro di Luigi Orsino, imprenditore vessato da racket e usura

coniugi Orsino

San Giorgio a Cremano – Mercoledì 27 febbraio alle 18, presso la Biblioteca Comunale della Città di San Giorgio a Cremano, sarà presentato il libro “La carezza del male” scritto da Luigi Orsino. L’evento è promosso dall’assessorato alle Politiche Giovanili, Innovazione e Biblioteca, guidato da Michele Carbone, e rientra nel programma di eventi della Biblioteca Comunale della Città di San Giorgio a Cremano curati dall’Associazione Lineadarco. Il libro racconta una sofferenza durata anni, un cammino irto di ostacoli, un viaggio iniziatico da imprenditore di successo a guerriero in lotta con la camorra. Il volume è un monito a coloro che, sotto ricatto, sono ancora indecisi se denunciare, un invito a imboccare la strada della legalità. L’autore ha deciso di mettere “la sua storia” sotto una luce che la renda fruibile ai più, sperando che ciò facendo essa possa avere la scioltezza di una narrazione e non la tediosità di una deposizione. E’ stato spinto a tale decisione dalla consapevolezza che ciò che è accaduto a lui è accaduto, o sta accadendo, a molti altri. Imprenditore di successo finito sotto il fuoco incrociato di pizzo e usura, Luigi Orsino ha perso tutto il suo patrimonio. “Una mattina – scrive – trovai le serrande di tutti i miei esercizi forate da colpi di arma da fuoco fu quello il primo segnale dell’inizio della fine”.
loravesuviana.it

I commenti sono disabilitati