La Rsu ed i lavoratori di Micron manifestano contro gli esuberi

download
Facendo seguito al Comunicato Sindacale Unitario che riporta gli annunci di esuberi sul territorio nazionale da parte di Micron, la RSU e l’Assemblea dei lavoratori e delle lavoratrici della sede di Arzano indicono due giorni di sciopero (8+8 ore) per i giorni 23 e 24 Gennaio 2014 con le seguenti modalita’:
23 Gennaio: concentramento e manifestazione fuori la sede Micron di Arzano
24 Gennaio: concentramento fuori la sede di Arzano e Manifestazione presso la sede della Regione Campania
La procedura di Mobilita’ aperta dall’Azienda tocca tutti i siti Micron e va ad incidere massicciamente anche sulla popolazione del sito di Arzano, che vede individuati 53 esuberi, che nella sostanza vanno a dimezzare la presenza dell’azienda sul sito.
Si sta andando a cancellare una realtà di alta professionalizzazione ed un know-how accumulato in piú di dieci anni su questo territorio, già martoriato da una desertificazione industriale inarrestabile e aggravando una crisi che insiste sul nostro territorio, spegnendo qualunque speranza di rilancio e di ripresa del settore sul territorio e del suo indotto.
La RSU ed i lavoratori tutti di Micron chiedono solidarietà e partecipazione alla manifestazione a tutte le lavoratrici ed i lavoratori del settore, ed in particolare a quelli di STMicroelectronics, GEP ed alle aziende di services che condividono con loro uffici e facilities nel sito di Arzano.
La RSU e l’Assemblea dei lavoratori Micron Arzano

I commenti sono disabilitati