La Befana viene dal Sud: tutti gli Eventi del week-end dell’Epifania a cura dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli

befane

Giovedì 5 gennaio ore 16.30

Spazio Comunale Piazza Forcella – Biblioteca Annalisa Durante

via Vicaria Vecchia, 23

UN MARE DI DESIDERI

Favola Animata liberamente ispirata a Pulcinella e il Pesce Magico di Giannini-Luzzati di e con Claudia Riccardo e Ciro Arancini

a cura dei MAESTRI DI STRADA in collaborazione con il Comune di Napoli, ASSOGIOCA e Associazione ANNALISA DURANTE

Evento conclusivo del programma natalizio di riapertura dello Spazio Bambini “Annalisa Durante”. Progetto teatrale di trasFORMAzione ANIMATA.

I libri sono fatti per essere letti, certo, ma talvolta se ci si mette di mezzo la magia. Un grande libro si apre e dalle sue pagine spuntano magicamente i luoghi e i personaggi del racconto. La vecchia casetta di Pulcinella e sua moglie Zeza è senza tetto e il letto è un mucchietto di paglia. Ogni mattina, Zeza, deve inventarsene una nuova per svegliare quel pigrone del marito e, quando ci è riuscita, lei si dedica a rassettare e manda Pulcinella a pescare. Un giorno dopo aver atteso ore, finalmente un pesce abbocca all’amo.

Pulcinella è incredulo. Il pesce è enorme, dai mille colori splendenti. Pulcinella fantastica su come lo cucinerà ma il pesce gli confessa di essere magico e che può esaudire tutti i suoi desideri. Ma fino a che punto?

INGRESSO LIBERO

Giovedì 5 gennaio dalle ore 19.00

Piazza del Plebiscito

A due anni dalla scomparsa di Pino Daniele, Piazza del Plebiscito tornerà a risuonare delle canzoni dell’artista partenopeo per un flashmob che, attraverso il tam tam della rete, ha già raccolto diverse migliaia di adesioni. L’appuntamento è alle 19.00 nei pressi del colonnato di san Francesco di Paola. L’evento in ricordo di Pino Daniele e’ stato promosso e organizzato dal quotidiano online Identita’ Insorgenti e dall’associazione NapoliEvviva, attraverso le rispettive pagine Facebook, con la partecipazione di un gruppo di ballo, organizzato dalla pagina Fb Soul of Naples, che ha ideato per l’occasione un coreografia sulle note dei brani piu’ celebri dell’uomo in blues.

Giovedì 5 gennaio dalle ore 21.00

Silent party

La serata proseguirà con il Silent Party che trasformerà Piazza Plebiscito in una discoteca a cielo aperto con la musica da ascoltare in cuffia. L’evento torna a Napoli dopo il successo dello scorso autunno in piazza Municipio.

1 Cuffia, 3 DJs, 3 generi musicali e se non piace la canzone che si sta ascoltando… si cambia canale!

Il Silent party raccoglierà idealmente il testimone dell’omaggio a Pino, continuando a “mandare in cuffia” le sue più belle canzoni nella sezione dedicata alla musica italiana.

5 gennaio ore 20.00 – Piazza mercato

6 gennaio ore 19.00 – Lungomare partenopeo

7 gennaio ore 19.00 – Piazza Bisignano quartiere Barra

Fontane danzanti

Uno spettacolo tra realtà e magia

…Acqua, Aria, Fuoco a ritmo delle sette note…

Giochi d’acqua, musica e danza danno vita a uno spettacolo straordinario con un’unica protagonista: l’ACQUA.
L’acqua che da sempre è purezza, benedizione, salvezza, usata adeguatamente, offre enormi possibilità nel campo della scenografia, fatto conosciuto già al tempo degli Egizi.
Questo spettacolo crea un’atmosfera incredibile con i suoi duemila zampilli d’acqua, uno spettacolo dalle mille sfumature coniugato con fiamme bianche e gialle.
Zampilli d’acqua e fiamme che danzano su melodie classiche e moderne di artisti sia italiani che stranieri facendo vivere al pubblico momenti indimenticabili.

venerdì 6 gennaio

Lungomare Caracciolo

Venerdì 6 gennaio, nel tanto atteso giorno dell’Epifania, l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, dedica un’intera giornata alle arti di strada, trasformando il lungomare partenopeo in un palcoscenico a cielo aperto, pronto ad accogliere tutte le forme d’arte di strada e non solo. A divertire e meravigliare il pubblico con circa 40 performance previste, ci saranno musicisti, giocolieri, acrobati, ma anche artigiani, che avranno modo di realizzare le loro opere en plein air e ancora tante sorprese.

Le performance si svolgeranno dalle ore 10.30 alle ore 13.30 e dalle 16.00 alle 19.00  e coinvolgeranno un pubblico di tutte le età, con particolare attenzione al divertimento dei più piccoli.

In caso di maltempo l’evento si terrà la domenica successiva (8 gennaio).

Dalle ore 11.00 alle ore 13.00, inoltre, in piazza del Plebiscito, la Befana organizzata dall’Assessorato all’Istruzione del Comune di Napoli e dal Comando Provinciale di Napoli dei Vigili del Fuoco che anche quest’anno ha rinnovato il proprio impegno a rendere speciale un giorno così amato dai bambini. La Civica Fanfara dei Pompieri, alla presenza del Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, aprirà la Festa alle ore 11.00 e, a seguire, fino alle 13.00, grazie all’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco, sarà allestita Pompieropoli, un percorso ideato e dedicato ad insegnare ai piccoli protagonisti la sicurezza attraverso attività ludiche.

In piazza ci saranno sorprese per i più piccoli, anche grazie alla Befana che scenderà come di consueto a regalare caramelle a tutti.

 

Le mostre:

Convento di San Domenico Maggiore – vicolo San Domenico Maggiore 18

Storie di giocattoli – dal Settecento a Barbie

la mostra, a cura di Vincenzo Capuano, ripercorre per aree tematiche e cronologiche il cammino dell’immaginario ludico dall’età dei lumi alla cultura del benessere del secondo 900: automi, dame, pulcinella, orsi, pupazzi, giocattoli di legno, teatrini, giochi da tavolo, giocattoli militari, spaziali, di latta, auto, giocattoli di fantasia, trenini

Info: tel. 0815752524 – valorizzazione@arte-m.netwww.storiedigiocattoli.netwww.comune.napoli.it

Real Casa dell’Annunziata, Salone delle Colonne – via Egiziaca a Forcella 18, via Annunziata 34

Storie di bambini disegni di Letizia Galli

La Real Casa dell’Annunziata di Napoli, che attraverso la nota “Ruota degli Esposti” accoglieva i bimbi abbandonati, è la suggestiva location della mostra “Storie di bambini” di Letizia Galli, artista di fama internazionale e autrice di libri per l’infanzia.
Negli spazi del Salone delle Colonne, recentemente restaurato, è possibile ammirare 210 disegni originali dell’artista, in esposizione fino al 28 febbraio 2017 e provenienti in parte dal museo francese MIJ (Musée de l’Illustration Jeunesse) ed in parte da fondi dell’artista. Da marzo la mostra si sposterà al Museo degli Innocenti di Firenze, prima di trasferirsi a Venezia, Milano e Roma.
Tra i personaggi che popolano le tavole dell’artista, un posto speciale è riservato ad Agata Smeralda, eroina del nuovo libro per bambini, scritto e illustrato da Letizia Galli, “Agata Smeralda” edito da Franco Cosimo Panini, che narra la storia, in parte di fantasia, della prima bambina abbandonata agli Innocenti di Firenze nel 1444.

Info: tel. 371 1188031 / 371 1165284 – info@storiedibambini.orgwww.comune.napoli.it

 

Pan | Palazzo delle Arti Napoli – via dei Mille 60

Steve McCurry. Senza Confini

a cura di Biba Giacchetti, un viaggio nel mondo di McCurry, dall’Afghanistan all’India, dal Medio Oriente al Sudest asiatico, dall’Africa a Cuba, dagli Stati Uniti all’Italia, attraverso il suo vasto e affascinante repertorio di immagini, in cui la presenza umana è sempre protagonista, anche e solo evocata

Info e prenotazioni: tel. 199151121 – dall’estero tel. 02.89096942 – www.mostrastevemccurry.it

pan@comune.napoli.itwww.comune.napoli.it

 

N.b. Il programma completo delle attività del Natale a Napoli 2016_’e Pazzielle è consultabile sul sito del Comune di Napoli www.comune.napoli.it/Natale2016

 

I commenti sono disabilitati