Incontro a Portici tra governance e commercianti sul futuro del centro storico. Il vice sindaco Farroni: “Rifaremo l’intero piano commerciale della città”

Portici – I commercianti del centro storico, quelli asfissiati dal traffico e dal timore che un supermercato potesse distruggere anche quel pezzo di commercio cittadino che trasuda storia e tipicità, sono soddisfatti. Dopo la richiesta di incontrare sindaco e assessore al commercio, quell’incontro c’è stato.

“Ieri si è tenuto a via Campitelli una riunione tra il Sindaco Cuomo e l’associazione di commercianti Aicast e Borgo Antico – ha detto Antonio Lippolis presidente dell’associazione di commercianti Borgo Antico Portici e da sempre animatore di diverse attività per il rilancio non solo commerciale del centro porticese – erano presenti oltre al sindaco Cuomo, l’assessore Farroni, e l’assessore Iacone con una delegazione di commercianti del centro storico.
“E’ prioritaria l’esigenza di formulare un nuovo Piano Regolatore Commerciale”, il commento del presidente. Soddisfatto il primo cittadino che ha annunciato l’istituzione di riunioni trimestrali con i commercianti per realizzare il nuovo regolamento e comprendere esigenze e criticità della categoria. Soddisfatto anche il vice sinbdaco Farroni che detiene anche la delega al commercio. “Metteremo mano al nuovo regolamento commerciale comunale, fermo al ’96 e lo faremo asssieme ai commercianti che incontreremo periodicamente”, il commento di Fernando Farroni.

I commenti sono chiusi, ma trackbacks e i pingback sono aperti.