Furto ai danni di una turista: preso dagli agenti Polfer un malvivente alla stazione

 

Gli agenti della polizia ferroviaria di Napoli, a seguito di un inseguimento, hanno arrestato un 35enne algerino pluripregiudicato, che aveva appena messo a segno l’ennesimo borseggio ai danni di una turista. La vittima, una donna del Venezuela, era in attesa dell’autobus all’esterno della stazione ferroviaria di Napoli Centrale quando il borseggiatore, con estrema abilità, si è avvicinato riuscendo a sottrarle un borsello dalla valigia che la turista portava  con sé, senza che quest’ultima se ne accorgesse.
Gli agenti della Polfer di Napoli hanno notato la scena e hanno inseguito il malfattore in fuga, raggiungendolo dopo pochi metri con la refurtiva ancora tra le mani. Il borsello è stato restituito alla legittima proprietaria mentre il ladro, al termine delle formalità di rito, è stato rinchiuso nelle camere di attesa della Questura in attesa di essere giudicato, con rito direttissimo, in modalità telematica.

I commenti sono chiusi, ma trackbacks e i pingback sono aperti.