Evento di festa di Condotta di Slow Food Vesuvio per sostenere un progetto per l’Africa con la generosità di tantissimi amici ristoratori e pizzaioli vesuviani.

L’11 novembre 2019 alle 20 presso il ristorante La Lanterna si Somma Vesuviana in provincia di Napoli, via G.Aliperta 8. Evento di festa di Condotta di Slow Food Vesuvio per sostenere  un progetto per l’Africa  con la generosità di tantissimi amici ristoratori e pizzaioli vesuviani.

Il costo è di 30 euro e il ricavato insieme alla Comunità slow food AfricaNa, si prefigge di raccogliere fondi per acqusitare 4 pompe idrauliche per il Villaggio di Broudumè in Costa d’Avorio.
Servono solo ventimila euro per ridare acqua potabile all’intero Villaggio. E Slow Food Vesuvio sostiene la sua parte.

Evento dedicato non soltanto quindi ad un progetto umanitario ma si ricorda anche un traguardo importante raggiunto in questi 30 anni come la tutela dei prodotti del nostro territorio

si pensi ai piselli 100 giorni, alle albicocche Pellecchiella del Vesuvio e tantissimi prodotti della nostra terra.

 
Festa di CONDOTTA SLOW FOOD Vesuvio
Cena a sostegno di un progetto per l’Africa

Tutte le informazioni e per le prenotazioni:
Maria Lionelli 3385318935

Piatti di eccezione di Chef e Maestri Pizzaioli
dell’Alleanza Slow Food Campania Basilicata

Angela Ceriello ristorante E’Curti Sant’Anastasia, Na

LuigiCippitelli maestro pizzaiolo, pizzeria Luigi Cippitelli San Giuseppe Vesuviano, Na

Ristoratore Cirodi Giovanni pizzeria Magma Torre del Greco, Napoli

Ristoratore Maurizio Focone ristorante
Viva Lo Re Locanda Ercolano, Na

Chef Alberto Fortunato
ristorante LaBettoladelGusto Pompei, Na

Sergio Grassia e Genny Grassia maestri pizzaioli
Pizzeria Fratelli Grassia, San Giuseppe Vesuviano, Na

Chef Fioravante Iovine ristorante Garum Pompei, Na

Ristoratrice Marina Mastropasqua
ristorante SummaTerra Somma Vesuviana, Na

Francesco Salvo e Salvatore Salvo
maestri pizzaioli
Pizzeria SALVO Francesco&Salvatore
S.Giorgio a Cremano, Na e Napoli

Durante la serata
si potrà acquistare la guida
Osterie d’Italia 2020

 

 

I commenti sono chiusi, ma trackbacks e i pingback sono aperti.