“Donne Creative”: Il progetto vesuviano tutto al femminile, arriva a Volla

donne-creative-unione-forza

Volla. Venerdì 14 marzo alle 17.oo  presso la scuola Manzoni dell’I.C. G. Falcone in occasione della “Giornata della donna” si terrà la manifestazione “Donne Creative Volla”, omaggio alla creatività, al lavoro, all’attività culturale e sociale delle donne.
L’evento è organizzato in collaborazione alle associazioni Gunaiké, La Gradivadi San Giorgio a Cremano, Associazione       “ Miglio d’oro”,il Comitato “ Ci diamo la mano”, Centro Studi Dimensione Danza e la Confcommercio di Volla  e le numerose donne vollesi, creative ed impegnate nel sociale.

L’iniziativa è promossa dall’assessorato alle Pari Opportunità e Cultura guidato dalla Prof.ssa Simona Mauriello, nell’ambito degli eventi culturali organizzati sul territorio di Volla. L’evento, coordinato da Rossella De Simone e Lucia Di Miscio dell’associazione Gunaikè prevede, oltre alla partecipazione di ragazze e ragazzi delle scuole di Volla, una performance di danze balcaniche diretta da Teresa Borrelli del Comitato “ Ci diamo la mano”. A seguire saranno letti brani letterari e poesie, mentre saranno aperte una esposizione di creazioni in ceramica dell’Associazione “ Miglio d’oro”e una mostra fotografica dal titolo“Violaceo” con fotografie di Chiara Silvano e scritti di Marzia Braco.
Inoltre, l’associazione Gunaiké terrà un seminario sul “diritto alla prevenzione” con il Dott.re Franco D’Ambrosio, responsabile dell’UOMI ASL NA 3 SUD Distretto 50. Di “pari opportunità” discuteranno le donne dell’Udi con Concetta Furiano, sostituto Commissario Polizia di Stato; un seminario sul “sé creativo” sarà tenuto dalle psicologhe dell’associazione La Gradiva. Chiuderà il pomeriggio il gruppo di ballo del Centro Studi Dimensione Danza di Raffaella e Tiziana Ferrante con un pezzo di danza contemporanea dedicato a tutte le donne e dal corpo di ballo della scuola “in punta di piedi”.

I commenti sono disabilitati