Disarmiamo Ponticelli, questa sera al Rione Incis tutti in strada contro la camorra

Dopo i recenti inquietanti fatti di camorra avvenuti nel nostro quartiere, con il lancio di 3 bombe in 4 giorni, una vasta rete di associazioni, fondazioni, enti di varia natura e esponenti delle istituzioni, ha costituito “Disarmiamo Ponticelli – Comitato di Liberazione dalla camorra”. “Intendiamo incontrare la gente del quartiere e discutere con loro su come affrontare l’emergenza criminalità, a partire da 5 richieste operative avanzate alle istituzioni:
𝟏) 𝐏𝐫𝐞𝐬𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐪𝐮𝐨𝐭𝐢𝐝𝐢𝐚𝐧𝐚 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐟𝐨𝐫𝐳𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥’𝐨𝐫𝐝𝐢𝐧𝐞 𝐬𝐮𝐥 𝐭𝐞𝐫𝐫𝐢𝐭𝐨𝐫𝐢𝐨.
𝟐) 𝐀𝐭𝐭𝐢𝐯𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐭𝐞𝐥𝐞𝐜𝐚𝐦𝐞𝐫𝐞 𝐝𝐢 𝐯𝐢𝐝𝐞𝐨𝐬𝐨𝐫𝐯𝐞𝐠𝐥𝐢𝐚𝐧𝐳𝐚
𝟑) 𝐒𝐜𝐮𝐨𝐥𝐞 𝐚𝐩𝐞𝐫𝐭𝐞 𝐝’𝐞𝐬𝐭𝐚𝐭𝐞 𝐜𝐨𝐧 𝐜𝐚𝐦𝐩𝐢 𝐩𝐞𝐫 𝐛𝐚𝐦𝐛𝐢𝐧𝐢, 𝐚𝐝𝐨𝐥𝐞𝐬𝐜𝐞𝐧𝐭𝐢 𝐞
𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐚𝐬𝐭𝐨 𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐩𝐨𝐯𝐞𝐫𝐭𝐚̀ 𝐞𝐝𝐮𝐜𝐚𝐭𝐢𝐯𝐚.
𝟒) 𝐑𝐞𝐜𝐮𝐩𝐞𝐫𝐨, 𝐫𝐢𝐚𝐩𝐞𝐫𝐭𝐮𝐫𝐚 𝐞 𝐚𝐭𝐭𝐢𝐯𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐠𝐥𝐢 𝐬𝐩𝐚𝐳𝐢 𝐬𝐨𝐜𝐢𝐚𝐥𝐢, 𝐜𝐮𝐥𝐭𝐮𝐫𝐚𝐥𝐢 𝐞 𝐝𝐞𝐠𝐥𝐢 𝐢𝐦𝐩𝐢𝐚𝐧𝐭𝐢 𝐬𝐩𝐨𝐫𝐭𝐢𝐯𝐢
𝟓) 𝐕𝐚𝐫𝐚𝐫𝐞 𝐢𝐥 “𝐏𝐢𝐚𝐧𝐨 𝐩𝐞𝐫 𝐢𝐥 𝐟𝐮𝐭𝐮𝐫𝐨” 𝐩𝐞𝐫 𝐢𝐥 𝐫𝐢𝐥𝐚𝐧𝐜𝐢𝐨 𝐞𝐜𝐨𝐧𝐨𝐦𝐢𝐜𝐨, 𝐬𝐨𝐜𝐢𝐚𝐥𝐞 𝐞 𝐜𝐮𝐥𝐭𝐮𝐫𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐢 𝐏𝐨𝐧𝐭𝐢𝐜𝐞𝐥𝐥𝐢.

Il primo appuntamento è per incontro, con Flash Mob, in uno dei luoghi in cui la camorra ha lanciato una bomba la scorsa settimana. Ci vedremo Giovedì 20 maggio alle 18.00 al Rione Incis, fuori al “Centro Educativo Esopo” in via Esopo 139 (vicino ASL Napoli 52)” hanno detto gli organizzatori.

 

I commenti sono chiusi, ma trackbacks e i pingback sono aperti.