Decapitato il clan Falanga: gli affiliati accusati di racket. Imprenditori, farmacisti e commercianti: le vittime all’ombra del Vesuvio

torre-del-greco

TORRE DEL GRECO – Un’operazione per l’esecuzione di trentacinque ordinanze di custodia cautelare in carcere contro gli affiliati del clan camorristico «Falanga» è in corso da alcune ore nella zona di Torre del Greco. L’operazione, coordinata dalla Dda di Napoli, è condotta dalla polizia. Agli affiliati al clan, che opera nella zona di Torre del Greco, si contestano i reati di associazione per delinquere di stampo camorristico per estorsioni a imprenditori, farmacisti e commercianti.

redazione@loravesuviana.it

 

I commenti sono disabilitati