Coronavirus, altri 5 positivi e un morto a Torre del Greco: sospese tutte le attività pubbliche

 

Torre del Greco – E’ quanto attestato dal Centro Operativo Comunale – presieduto dal sindaco, Giovanni Palomba– che precisa trattarsi dell’accertata positività di giovani rispettivamente tra i venti ed i trent’anni, attualmente in isolamento domiciliare – di rientro da diverse località turistiche italiane. La notizia è arrivata a seguito del consueto aggiornamento serale con i Responsabili sanitari dell’ASL Na3 Sud e con l’Unità di Crisi della Regione Campania. E nel frattempo all’ospedale di Scafati è morto un 80enne di Torre del Greco.
Pertanto,- scrive il sindaco Palomba sulla sua pagina facebook-il bilancio della centosettantottesima giornata consecutiva di attività del C.O.C. è il seguente:
Totale ospedalizzati: 0;
Totale in isolamento domiciliare:15;
Totale guariti dal COVID: 76;
Totale decessi: 20;
Totale tamponi giornalieri: 30 (25 Negativi; 5 Positivi).
Continua, nel frattempo, lo screening degli ulteriori tamponi effettuati sull’ intero territorio, e, attualmente al vaglio delle indagini di laboratorio.
Il Centro Operativo Comunale ricorda – per i cittadini rientranti dall’estero – l’obbligo di autodenuncia, entro le ventiquattro ore, al Dipartimento di prevenzione dell’ASL attraverso il modulo reperibile e scaricabile sul sito: aslnapoli3sud.it, al fine di richiedere la somministrazione dei test sierologici e/o tamponi.

I commenti sono chiusi, ma trackbacks e i pingback sono aperti.