Betadvisor Academy, nasce la scuola di formazione per il gioco sicuro e responsabile: l’accademia nasce dalla collaborazione tra Betadvisor e Hub Affiliations e si rivolge ad appassionati di sport, tifosi, giovani alla ricerca di una professione

Il progetto “Betadvisor Academy”, nato in Italia e ideato da Francesco Maddalena e Charles Herisson, ha l’obiettivo di formare esclusivamente 111 consulenti di gioco sicuro, certificati nell’arco di 11 mesi. I corsi, che partiranno il prossimo 11 luglio, sono il frutto di un’attenta consultazione realizzata durante il periodo del Coronavirus tra alcuni dei più riconosciuti professionisti e imprenditori nell’industria mondiale del gioco e i migliori traders e tipsters italiani. Sabato 11 luglio partirà “Gestione condivisa degli strumenti informativi per giocare in modo sicuro”, cui seguiranno “Etica, responsabilità, solidarietà e guadagni nel mondo del gioco”, in programma dal 18 luglio. Dalla competizione alla cooperazione. Come avviare una impresa etica e di successo nel mondo del gioco”, invece, dal 25 luglio. I percorsi formativi prevedono in totale 111 ore di formazione e sono riservati agli aderenti al progetto Gioca Sicuro Gioca Responsabile. Per poter partecipare si può contattare direttamente Hub Affiliations  scrivendo una mail all’indirizzo di posta elettronica [email protected]

«Il progetto – spiega Francesco Maddalena, Ceo di Hub Affiliations – è ad ampio raggio e mira ad ispirare altri operatori dell’industria del gioco ad iniziare a lavorare a nuovi percorsi di responsabilità sociale. In questa prima fase dell’attività vogliamo offrire nuovi strumenti formativi ai tanti giovani che lavorano da freelance in questa industria. Obiettivo del progetto triennale è potenziare le reti tra tipsters, traders, influencers, esperti di marketing, operatori licenziatari, testate editoriali, aziende profit e no profit, associazioni, scuole, università, per rilanciare una cultura del gioco sicuro e una responsabilità sociale condivisa, che valorizzi le sempre più diffuse iniziative di carattere sociale dei molteplici operatori che in differenti modalità sono protagonisti del business del gioco. Il Coronavirus – continua Maddalena – ci ha insegnato che per favorire positivamente il vivere collettivo occorre innanzitutto agire in sinergia e condivisione, una visione che Hub Affiliations vuole  promuovere con determinazione sul territorio».

«Vogliamo sviluppare la sussidiarietà circolare nell’industria del gioco – dichiara Charles Herisson, Ceo di Betadvisor. Per farlo è necessario che la politica rinunci alla sua autoreferenzialità; che l’operatore economico smetta di considerare se stesso solo ed esclusivamente come realizzatore di profitto, ma si consideri anche come creatore del bene comune; che l’associazionismo abbia la determinazione e il coraggio di agire con creatività e con spirito imprenditoriale anche se è a volte può essere più rischioso che agire in modo convenzionale. Vogliamo promuovere il gioco sicuro e supportare la nascita di percorsi di imprenditoria etica, sviluppare filiere produttive di servizi che generino anche valore sociale e culturale, sostenere le nuove professioni nel mondo del gioco. Il nostro obiettivo con questo progetto è partire da azioni che rispondono ai bisogni concreti di formazione dei giovani appassionati di gioco e promuovere una società arricchita in termini sociali, oltre che economici».

Il progetto prevede anche l’inserimento professionale e accompagnamento al lavoro per soggetti emarginati, oltre al sostegno per le imprese che stanno sviluppando pratiche di responsabilità sociale.

 

Per tutte le informazioni o per contattare Betadvisor: www.betadvisor.com. www.facebook.com/BetAdvisorwww.linkedin.com/company/betadvisor-comwww.youtube.com/channel/UCK8Ku9PPd_17pGuJ7NfjVRw, https://www.instagram.com/betadvisor.ig/

Per tutte le informazioni o per contattare Hub Affiliations: https://www.hubaffiliations.net/?,https://www.facebook.com/hubaffiliations, https://www.linkedin.com/company/hubaffiliations/,https://www.instagram.com/hubaffiliations/

 

 

 

 

I commenti sono chiusi, ma trackbacks e i pingback sono aperti.