A Barra sequestrato il Giglio, secondo gli inquirenti legato alla famiglia Cuccaro

A Barra, il sacro si mischia al profano e i “Gigli” diventan questioni di camorra. Sequestrato il giglio l insuperabile che sarebbe dovuto sfilare questa sera nel quartiere napoletano. Il sequestro e’ stato disposto nell ambito di un’ inchiesta sulle attività del clan camorristico Ccccaro. Il ‘padrino’ si faceva largo tra la folla per ottenere consensi e dimostrare che quella discesa fra la sua gente, durante il giorno della festa, vale più di qualsiasi vittoria. Ma si Sa: il pizzo e’ importante anche per far festa! Lo scorso giugno durante l omonima festa nella città di NOla la paranza l insuperabile era stata protagonista di una rissa con altre paranze locali, rissa che decreto’ la fine della festa in onore del santo patrono San Paolino orgoglio nolano.
Luana Sodano
[email protected]

I commenti sono disabilitati