(VIDEO SHOCK) Recuperato nelle acque del Granatello il cadavere di un uomo

Il cadavere di un uomo è stato ritrovato stamattina in mare ad Ercolano. Ad avvistarlo é stato il nucleo subacqueo protezione civile Centro S. Erasmo, durante un’escursione di addestramento. I volontari sono stati autorizzati dalla Guardia costiera a trasportare la salma sul mezzo della protezione civile al molo più vicino quello del Granatello. Sul posto sono arrivate la guardia costiera di Portici e polizia di stato (NEL VIDEO).

L’uomo sarebbe di razza caucasica. Il cadavere è apparso in fase avanzata di decomposizione. Sono in corso le indagini per appurare la natura del decesso. Si pensava, inizialmente, che il corpo potesse appartenere ad un quarantenne di San Giorgio a Cremano, scomparso da all’incirca due settimane… ma sembra che la sorella della persona scomparsa non sia stata in grado di riconoscere il cadavere, anche perché in evidente stato di decomposizione.

Dario Striano

I commenti sono chiusi, ma trackbacks e i pingback sono aperti.