URBANISTICA PARTECIPATA – A Sant’Anastasia per il nuovo Puc, partono le proposte operative

SANT’ANASTASIA  –  Nuovo PUC, arriva la fase della costruzione del piano nell’ottica dell’urbanistica partecipata. Partecipazione e proposte operative sono, infatti, tra i temi del prossimo “cammino” verso il nuovo PUC (piano urbanistico comunale). Il convegno si terrà martedì 24 luglio, alle 18:30, nell’Aula Consiliare di Palazzo Siano e sarà aperto dai saluti dell’assessore al ramo Giancarlo arch. Graziani.  Gli interventi, moderati dal Dirigente all’urbanistica, dott. Luigi Terracciano, vertono sui primi risultati desunti dagli incontri tenuti con cittadini ed alunni, che, guidati nei “focus group” dalla dott.ssa Francesca Scafuto e dall’arch. Giuseppe Guida, hanno contribuito concretamente ad arricchire di idee e  proposte il progetto preliminare del PUC. E spetterà all’arch. Luigi Benevolo spiegare il cammino fatto in questi mesi per passare dalle prime idee del piano a quelle derivate dall’urbanistica condivisa con i cittadini e, quindi, alla costruzione del nuovo PUC. Si entrerà poi in alcuni aspetti specifici, come le “strategie per le infrastrutture e lo sviluppo produttivo”, illustrati dall’arch. Enrico Formato e dall’arch. Salvatore Napolitano. “Mantenendo i nostri impegni, stiamo facendo passi avanti verso il nuovo piano urbanistico comunale – afferma il sindaco Carmine Esposito – e contiamo di completare il necessario percorso in tempi ragionevoli. Intanto gli incontri con i cittadini e con i ragazzi delle scuole, tenutisi nei mesi scorsi per ascoltare la loro voce, le loro esigenze ed anche i loro sogni, hanno prodotto ottimi risultati nel concorso di idee e proposte. Invito tutti i cittadini a partecipare al convegno, per continuare a “costruire” insieme il futuro sviluppo del nostro paese”.
redazione@loravesuviana.it

I commenti sono disabilitati