San Giorgio a Cremano. Al Centro Polifunzionale si inaugura “Radio Paolino”, il Sindaco: “Presidio di legalità”

comune san giorgio a cremano-2
Si conclude lunedì il progetto “Letture di legalità”, che ha coinvolto decine di allievi delle scuole superiori della città in un laboratorio di lettura e di espressione. Alle 10, al Centro Polifunzionale di via Mazzini il giornalista Simone Di Meo presenterà il suo libro su Paolo Di Lauro in un dibattito interessante tra attualità e cultura.
Presenti anche il Sindaco Giorgio Zinno e l’assessore all’Istruzione Michele Carbone, oltre ai docenti e ai dirigenti scolastici degli istituti coinvolti. In totale, al progetto hanno partecipato oltre cento ragazzi tra i 16 ed i 20 anni. Obiettivo del progetto è stato quello di favorire la conoscenza sull’importante tema della legalità attraverso un percorso fatto di libri e testimonianze di eminenti personaggi del panorama civile e culturale italiano. Tutti gli studenti sangiorgesi delle scuole superiori hanno avuto la possibilità di dialogare con persone che alla legalità hanno dedicato la loro vita o la loro professione. Alle 12 poi, ricalcando la volontà dell’Amministrazione di creare un presidio di legalità che sappia coinvolgere i giovani n maniera attiva e costante, sempre al centro Polifunzionale il rimo cittadino, gli studenti e i cittadini inaugureranno “Radio Paolino”, la web radio intitolata a Paolino Avella, vittima innocente della criminalità organizzata, deceduto il 5 aprile 2003 a San Sebastiano al Vesuvio, pochi giorni prima del suo diciottesimo compleanno. La radio, promossa dai Comuni di San Giorgio a Cremano e San Sebastiano al Vesuvio e cofinanziata dal settore delle Politiche Giovanili della Regione Campania all’interno del progetto “Giovani contro la violenza”, avrà sede presso il Centro Polifunzionale Giovanile di via Mazzini. Saranno presenti anche i ragazzi che compongono la redazione, tutti di età inferiore ai 35 anni, selezionati attraverso un avviso pubblico, nell’ottica della trasparenza. I giovani scelti per questa nuova avventura sono stati seguiti nella crescita e nella formazione professionale da Radio Siani, la web radio della legalità con sede ad Ercolano.
“Siamo orgogliosi di ospitare Radio Paolino a San Giorgio a Cremano – afferma il Sindaco Giorgio Zinno – per due motivi: primo perché, con questo strumento proseguiamo il nostro percorso di legalità e rispetto delle regole partendo dai più giovani, cioè dagli studenti che si abituano a crescere in un clima di rispetto delle regole e lotta ad ogni forma di illegalità. E poi perché , con Radio Paolino, il centro Polifunzionale recupera la sua dimensione di polo giovanile e centro delle attività positive e propositive dei nostri ragazzi che rappresentano il volto pulito di questa città”.
D’accordo anche l’assessore Michele Carbone: “L’amministrazione lavora nella direzione della legalità, attraverso percorsi ragionati di incontro e confronto con i simboli della lotta alla criminalità a tutti i livelli. Dopo l’incontro con i due procuratori Lepore e Marmo, le testimoniane dei giornalisti e l’avvio di Radio Paolino rappresentano altri due tasselli importanti per continuare su questa strada”.

I commenti sono disabilitati