Pollena Trocchia. “Ci sono anch’io”, un progetto per informare sulla sicurezza stradale

1478963_696759167029530_340579428_n
Pollena Trocchia. Ogni anno in Italia si registrano più di 180.000 incidenti i quali causano circa 3500 morti.
La sede CRI di Pollena Trocchia ha voluto concludere il progetto “Ci Sono Anch’io” presentato
all’ICS G.Donizetti con una manifestazione in piazza. Nell’ occasione sono stati allestiti due stand informativi: Uno
riguardante la Croce Rossa in generale e quindi la sua storia e le sue attività,l’ altro incentrato
sulla Sicurezza Stradale.
Iniziativa nata con l’ intenzione di rendere i giovani ragazzi delle classi seconde medie agenti di
cambiamento per il sociale, infatti il progetto ha previsto tre incontri informativi tenuti nell’istituto
ospitante e, una manifestazione finale in piazza nella quale si sono mostrati alcuni disegni preparati
proprio dai diretti interessati. Sorpresa assoluta per la popolazione è stata la simulazione di
incidenti stradali per mostrare come l’imprudenza alla guida possa fare del male
non solo a chi provoca l’incidente ma anche alle persone che gli stanno intorno.
Il progetto è stato ideato dal Delegato Tecnico Area V Gioventù della sede CRI di Pollena
Trocchia,Francesco Mignano, e realizzato grazie all’ aiuto del presidente del Comitato
Provinciale di Napoli, Dott. Paolo Monorchio. Collaborazione speciale da parte del gruppo di Croce Rossa di Somma Vesuviana insieme al
sindaco di Pollena Trocchia, Francesco Pinto e all’Assessore Margherita Romano.
Grande è stato l’impegno dei volontari del Gruppo CRI di Pollena Trocchia e del DT Area VI
Domenico Filosa che chiudono la manifestazione gridando “Ci Sono Anch’io”

I commenti sono disabilitati