NAPOLI ATTIVA – Le idee incontrano i progetti. Tra innovazione partecipazione e sostenibilità per la gestione dei beni culturali. Le Case History alla Federico II

Il 26 novembre prossimo alle ore 9.30, presso l’Università Federico II di Napoli, Via Mezzocannone 16, aula LF, il Corso di Laurea Magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e Ambientale ha promosso un seminario dal titolo: ““Innovazione, partecipazione e sostenibilità nella gestione dei beni culturali e ambientali: storie a confronto”. Nel corso dell’incontro saranno presentate le storie di sette realtà napoletane che, in ambiti diversi, sono riuscite, in questi anni, a farsi spazio nella depressione e nella rassegnazione dilagante: Cooperativa La Paranza (Catacombe di Napoli), Associazione culturale Borbonica Sotterranea (Tunnel Borbonico), Associazione CSIGaiola Onlus (Area Marina protetta della Gaiola) Associazione Siti Reali; Associazione Fund for Culture;Associazione CleaNap;Associazione NapoliCittàVisibile. Ad ognuna delle associazioni abbiamo chiesto di strutturare il proprio intervento (max 20 minuti) rispondendo a otto domande: Come è nata la vostra iniziativa (quale la molla che vi ha spinto ad intraprendere il progetto)? Quali sono state le fasi di sviluppo del progetto (gli ostacoli, i nemici e gli alleati) In che modo siete riusciti a disporre del bene in cui erogate i vs servizi? E con quale modalità (convenzione, contratto, concessione, occupazione) In cosa consiste la vostra offerta (quali servizi offrite)? Come promuovete la vostra iniziativa (pubblicità, web, volantini, ecc.)? Quale è il vostro assetto organizzativo (gruppo promotore, partner e alleanze, sponsor, volontari e organizzazione del lavoro)? Come garantire la sostenibilità del progetto (entrate, escite, investimenti fatti, fundraising)
Quali sono i cinque fattori di successo per trasformare un’idea in un’iniziativa concreta? L’incontro sarà introdotto da Stefano Consiglio e da Francesco Bifulco ed al termine seguirà un dibattito. All’incontro parteciperà l’assessore alla Cultura del Comune di Napoli, la dott.ssa Antonella di Nocera. Il seminario è aperto a tutti gli interessati.

[email protected]uviana.it

I commenti sono disabilitati