Napoli. Alla festa nazionale di Mdp irrompono i disoccupati. Scotto “Credo sia stato un errore”

NAPOLI– E’ stata annullata la tavola rotonda con il presidente della Giunta campana Vincenzo De Luca ed il governatore della Toscana Enrico Rossi alla festa nazionale di Mdp-Articolo 1 a Napoli. Poco fa il capogruppo di Mdp Arturo Scotto ha annunciato dal palco che dopo la contestazione da parte di un gruppo di disoccupati il confronto tra i due governatori non ci sarebbe stato.

“Credo che sia stato un errore” aveva cominciato a dire Scotto riferendosi alla protesta dei manifestanti, ma anche il suo intervento è stato interrotto dai fischi e dagli slogan dei disoccupati.
Nei giorni scorsi alcuni gruppi della sinistra e centri sociali avevano criticato l’invito rivolto al governatore della Campania per la festa di Mdp.

Mdp ha comunque sottolineato che il programma della festa nazionale andrà avanti nei prossimi giorni senza variazioni.
Domani pomeriggio sono attesi il presidente del Senato, Grasso, i ministri Franceschini e Delrio, Pierluigi Bersani.

I commenti sono chiusi, ma trackbacks e i pingback sono aperti.