Maxi blitz dei carabinieri a Forcella e Secondigliano: sequestrati pistole, fucili e droga

 

A Forcella, in un buco profondo due metri scavato nella corte comune di un condominio in via mura del fondaco San Nicola ai Caserti, i carabinieri del nucleo operativo della Compagnia Stella hanno rinvenuto una pistola semiautomatica.
Nel rione dei Fiori a Secondigliano, invece, nel tettuccio di un vano ascensore erano stati occultati un fucile a pompa, una pistola a tamburo e cinque proiettili.
Nell’appartamento di un 53enne di via Miracoli a Milano, infine, i militari hanno rinvenuto e sequestrato cinque cartucce di vario calibro, un panetto di hashish del peso di un etto e 10 grammi di marijuana. L’uomo, ritenuto vicino al clan camorristico dei Di Lauro, è stato denunciato per detenzione illegale di munizioni e detenzione di droga a fini di spaccio.

I commenti sono chiusi, ma trackbacks e i pingback sono aperti.