L’Amministrazione fa un appello a chiunque abbia notizie di Eduardo Esposito, scomparso lo scorso 8 gennaio

EspositoEduardo

San Giorgio a Cremano – Il sindaco di San Giorgio a Cremano Mimmo Giorgiano, gli assessori Francesco Emilio Borrelli e Giorgio Zinno e l’intera Giunta invitano la cittadinanza a fornire segnalazioni su Eduardo Esposito, scomparso dall’ 8 gennaio scorso. Per questo motivo è apparso sul sito internet del comune vesuviano un appello a fornire notizie alle forze dell’ordine.  L’ uomo di 43 anni, in cerca di occupazione, da due anni è tornato in provincia di Napoli dopo aver vissuto vent’anni in Liguria, dove ha gestito un punto Snai. Nell’ultimo periodo Esposito ha soggiornato a casa della zia, a San Giorgio a Cremano. Il Comune chiede ad ogni cittadino campano di collaborare al ritrovamento di questa persona scomparsa fornendo segnalazioni all’Amministrazione tramite la mail sindaco@e-cremano.it o telefonate alla segreteria del Sindaco allo 081/ 5654462 oppure al 3403008340. “Siamo vicini alla famiglia di Esposito e cercheremo in ogni modo di autarla nelle ricerche. La nostra Amministrazione – spiega il Sindaco Mimmo Giorgiano – non lascerà nulla di intentato”
La mattina di martedì 8 gennaio Esposito è uscito intorno alle 9.30, dicendo che sarebbe rientrato per il pranzo. Intorno alle 10 si è trattenuto presso il barbiere dove si reca spesso per leggere il giornale e commentare le notizie sul Napoli. Non è più rientrato e non ha dato più alcuna notizia. Il suo cellulare risulta spento e il caricabatteria è rimasto a casa insieme a tutte le sue cose. Ha in tasca il suo vecchio Nokia grigio e il portafogli con i documenti.

redazione@loravesuviana.it

I commenti sono disabilitati