Inseguito nel bar e freddato. Vincenzo Cotugno muore sotto i colpi ei sicari. E’ faida di camorra a San Giorgio a Cremano?

San Giorgio a Cremano – Un uomo, Vincenzo Cotugno, è stato ucciso a colpi di pistola pochi minuti fa in via Cavalli di Bronzo a San Giorgio a Cremano: sul posto i carabinieri della locale stazione. Non si sa ancora la Dinamica dell’omicidio probabilente i sicari sono entrati nel Bar sito in via cavalli di bronzo e hanno aperto il fuoco uccidendo l’uomo sul colpo. Incerte le cause dell’ accaduto. i militari stanno effettuando i sopralluoghi del caso alla ricerca di eventuali testimoni. Il sindaco di San Giorgio a Cremano Mimmo Giorgiano, assieme agli assessori Francesco Emilio Borrelli e Giorgio Zinno, al presidente del Consiglio Comunale Ciro Sarno ed al consigliere Stefano Corsale si è recato subito sul luogo dove è avvenuta, stamane, una sparatoria in cui è stato ucciso un uomo. “Sono sconvolto, San Giorgio – spiega il primo cittadino della città vesuviana – ho già convocato una giunta straordinaria per avanzare al Prefetto di Napoli alcune proposte per migliorare la sicurezza ed il controllo del nostro territorio. Ho dato mandato ai vigili di modificare la viabilità finchè gli investigatori non avranno terminato il proprio lavoro”.
Luana Sodano

redazione@loravesuviana.it

I commenti sono disabilitati