Il Governatore De Luca inseguito da “Le Iene” a Madonna dell’Arco chiama i carabinieri

 

Sant’Anastasia – Dentro il santuario ad attendere il Governatore c’erano anche i sindaci dell’area, fuori qualche giornalista scomodo. Una troupe del programma ‘Le iee”  ha cercato di intervistare il presidente della giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, seguendolo fin dentro il Santuario della Madonna dell’Arco a Sant’Anastasia, ma è stata allontanata dai carabinieri su richiesta dello stesso governatore.
Uno dei componenti della troupe ha cercato di avvicinarsi al presidente, protetto dalla scorta, all’esterno del Santuario, e poi lo ha inseguito all’interno della chiesa. De Luca ha chiesto di essere «lasciato in pace». «Siamo in chiesa», ha detto, e poi ha sollecitato l’intervento dei militari. I Carabinieri hanno filtrato l’ingresso nella sala congressi del chiostro del Santuario mariana.

I commenti sono chiusi, ma trackbacks e i pingback sono aperti.