I Giovani Democratici di Ercolano scrivono al Segretario Matteo Zunino

Con una lettera inviata al Segretario Nazionale dei Giovani Democratici Matteo Zunino, alcuni militanti dei Giovani Democratici di Ercolano lamentano la gestione della Segretaria cittadina dei GD Mariateresa Scognamiglio. Queste le parole indirizzate all’ex Presidente del Consiglio:

Egregio Segretario,
siamo un gruppo di militanti dei Giovani Democratici di Ercolano e purtroppo,siamo dovuti ricorrere a te a causa di un problema molto grave presentatosi nel nostro circolo.
Da varie settimane,il nostro attuale segretario,Mariateresa Scognamiglio,ha manifestato l’intenzione di chiudere anticipatamente il proprio mandato,anche in virtù del fatto che questa non ha empatia con i militanti.Successivamente a ciò,noi abbiamo individuato nella persona di Giovanni Oliviero uno dei candidati alla segreteria;conseguentemente ,in un’altra assemblea,si è candidata anche un’altra iscritta quale Ferone Emanuela.Emerse quindi,in questa assemblea,le candidature e i progetti politici abbiamo chiesto al Segretario di avviare quindi le pratiche congressuali dopo che il Segretario si era impegnato ad avviare queste.Improvvisamente però il segretario,nei giorni successivi,dopo ripetute richieste di aggiornamento sullo stato delle pratiche congressuali ha bloccato tutto senza darne motivazioni.
È un colpo di spugna,che offende questa organizzazione e la nostra militanza.Chiediamo quindi,di aprire una nuova fase visto che l’attività politica in quest’ultimo anno è stato quasi inesistente anche in vista dei numerosi appuntamenti elettorali all’orizzonte.
Questa decisione del Segretario è per noi dettata più da motivi personali che politici.
Per aprire una nuova fase chiediamo allora di prendere visioni dei verbali dell’assemblea dove si parla di congresso,le dimissioni del Segretario vista la gravità degli eventi e la riapertura delle pratiche congressuali affinché si possa svolgere una regolare Convenzione.
Rimettendoci alla tua saggezza e imparzialità,attendiamo una risposta.

Oliviero Giovanni, Cosentino Luigi, Nocerino Filippo, Mancini Walter Ivan, Pinto Federica, Marcedola Alessandro, Acunzo Giuseppina, Magliulo Fortuna, Brancaccio Antonio, Scognamiglio Alessandro”

I commenti sono chiusi, ma trackbacks e i pingback sono aperti.