ELEZIONI AMMINISTRATIVE A VOLLA – Luciano Manfellotti: “Contro i clientelismi, per una città migliore, ci vuole partecipazione”

VOLLA – C’era un tempo in cui gli imprenditori di Volla  cercavano uffici in affitto e ne facevano il loro Fortino, difficilimente accessibile al mondo esterno. Oggi quei tempi stanno cambiando: la condivisione è vista sempre più come un valore aggiunto, la collaborazione come la forza più importante per emergere sul mercato. Ho un sogno: unire un gruppo di finanziatori per lanciare le idee dei giovani, renderle progetto e poi realtà, traendo profitti che in termini di risonanza sul territorio, diventano occasioni di impresa, posti  di lavoro e indipendenza occupazionale. Vogliamo costruire un incubatore di professionisti e di imprenditori giovani che non hanno i finanziamenti per lanciare le loro idee. Vogliamo dare un respiro nuovo alla città, dare ai giovani la fortuna che ho avuto io e altri imprenditori, partendo da un’azienda familiare. The Hub si propone come collettore di questa nuova realtà: mettere insieme Persone, Spazio e Idee secondo la logica del Coworking e lo farà in un posto con un forte valore simbolico. Ci sono migliaia di persone che hanno idee geniali per far fronte alle sfide che di volta in volta ci troviamo ad affrontare. Microcredito, parchi eolici, bike-sharing, commercio equo, design sostenibile, bilanci partecipativi, sistemi open-source, investimenti etici. Questi sono solo alcuni esempi di quello che voglio fare per la mia città. Gli altri, dovranno essere i nostri giovani a proporceli. Li valuteremo e dalla fase di start up alla realizzazione finale. 
Luciano Manfellotti
MODERATI PER VOLLA con Petrone sindaco

I commenti sono disabilitati