Ecco gli “immischiati” vesuviani, per “entrare” in politica

andrea viscovo
Volla – Il prossimo 28 Aprile alle ore 21,00, presso la Parrocchia Immacolata Taverna Noce, verrà proposto alla comunità il percorso formativo presentato a Volla alcuni mesi chiamato “Immischiati” . Questo percorso parte da un interrogativo: “ La politica è o non è la più alta forma di carità?”. Andrea Viscovo
uno dei coordinatori del progetto, ha dichiarato: “Noi siamo convinti che la politica è la più alta forma di carità, per questo facciamo una proposta di formazione al servizio chiamata Immischiati. Un titolo che
rimanda direttamente alle recenti parole di Papa Francesco che invita i cattolici a sporcarsi le mani in
politica. Non il solito pistolotto astratto, ma un format di 5 incontri da 75 minuti ciascuno, su: persona,
bene comune, sussidiarietá, solidarietá e partecipazione”. Questo percorso, che vede come coordinatori anche Domenico D’Amiano e Filippo Ciriello è riuscito a mettere insieme tanti giovani del territorio tra cui Carmine Fierarossa, Domenico Montanino, Umberto De Luca, Pasquale Langella, Ivan Russo, Susi Coppola e tanti altri ed ha come obiettivo quello di trasmettere il fascino e la bellezza del Bene Comune.
Luana Paparo

I commenti sono disabilitati