Droga occultata nei barattoli di vetro una coppia finisce in manette nel Napoletano

A Massa di Somma la polizia ha arrestato Giacomo Parente e Anna Di Tuoro, marito e moglie, entrambi 33enni, per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. A seguito di indagine, gli agenti del commissariato di San Giorgio a Cremano sono giunti nell’abitazione della coppia dove, nel corso di controllo, hanno trovato la somma di 1.150 euro divisa in banconote da 50 euro. L’operazione si è estesa alle pertinenze della casa e della baracca, posta nelle adiacenze, di loro proprietà: all’interno sono stati trovati e sequestrati su un tavolino di legno 66,3 grammi di marijuana contenuti in 4 barattoli di vetro, un bilancino di precisione, una spillatrice, un paio di forbici e 16 buste in cellophane. Nell’intercapedine sottostante l’abitazione c’erano altri 230,06 grammi di marijuana contenuta in un grosso barattolo di vetro. La somma in denaro, la droga e il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro. Marito e moglie sono stati arrestati e condotti rispettivamente nella casa circondariale di Poggioreale e Pozzuoli a disposizione dell’autorità giudiziaria.
redazione@loravesuviana.it

I commenti sono disabilitati