Cambia tutto per la Maratona di Napoli: Percorso, logo e società

165004250-dc1644d8-471f-4174-8d6d-ff45e47f6e0c

L’edizione 2014 della Maratona napoletana, in programma il 16 febbraio, sarà contrassegnata da numerose novità. Si parte dal percorso, che avrà uno sviluppo in linea e non più a circuito come nel passato: la partenza sarà data da Pozzuoli, quindi si proseguirà lungo via Napoli, Bagnoli, Fuorigrotta e via Caracciolo, fino al tradizionale arrivo in Piazza del Plebiscito. Gli ultimissimi dettagli sul tracciato sono in via di definizione.
Cambia anche la società organizzatrice: la società “Napoli 1000venti” ha infatti rilevato la Napoli Marathon al timone della gara internazionale, che giunge alla sedicesima edizione.La maratona partenopea diventa quindi ” ‘a maratona”, con il Vesuvio e il mare che caratterizzano il simbolo insieme a un’impronta di una scarpa da running.

Tra i soci ci sono Alfredo Pagano, Italo Meli, Lello Bevivino, Gianni Visaggio, Alfredo Ponticelli, Antonio Afeltra, tutti collegati al mondo sportivo e tutti con competenze riconosciute. Non mancano poi nomi illustri dello sport partenopeo che hanno aderito al progetto in qualità di soci onorari come il presidente del Posillipo, Maurizio Marinella; il presidente della Canottieri, Edoardo Sabatino; il presidente del Panathlon Napoli, Poli Sanguineti.

Inoltre, in attesa della gara internazionale, ‘a maratona non perderà di vista l’aspetto legato alla solidarietà e nei prossimi giorni verrà messa a punto l’organizzazione del concerto di beneficenza di Peppe Barra dal titolo “Aspettando la maratona”.

Proseguirà infine l’attività di promozione nazionale e internazionale che nei mesi scorsi ha portato la maratona di Napoli a essere presente alle gare di New York, Firenze e Venezia.

I commenti sono disabilitati