Benitez non vuole distrazioni: “Il Napoli pensa soltanto all’Udinese”

rafa benitez

Il Napoli ha bisogno di continuità dopo il colpo all’Olimpico contro la Lazio. Benitez chiede una maggiore attenzione alla sua squadra che nelle ultime 6 partite ha subito 12 gol: “Sicuramente gli infortuni di Mesto e Zuniga hanno pesato. Serve maggiore concentrazione, il problema non è soltanto del reparto, ma dell’intera squadra. Deve migliorare la fase passiva ed è necessaria una maggiore determinazione. Il carattere, comunque, è quello giusto, quindi sono fiducioso: ci riusciremo”. Benitez, dunque, si aspetta un’inversione di tendenza già domani sera a Fuorigrotta.
Davanti Mertens insidia Insigne, mentre saranno confermati Pandev e Higuain: “Il macedone è molto intelligente, trova da solo la posizione. Higuain sta bene ed è fondamentale per noi”.  Ancora assente Hamsik: “Ha avuto un colpo al piede che gli ha procurato un edema: aspettiamo che si riassorba senza correre rischi inutili. Salterà l’Udinese ed è in forte dubbio pure per l’Arsenal”. La chiusura è dedicata al Mondiale: “Il Brasile è sicuramente favorito, l’Italia ha un grande allenatore come Prandelli  e sarà protagonista assieme alla Germania, alla Spagna e all’Inghilterra”.

I commenti sono disabilitati