Baby gang rapina un rolex agli 007 tedeschi, si indaga sul caso

Napoli – Era una babygang quella che domenica notte nella zona degli alberghi del lungomare, ha rapinato l’ orologio ad uno degli agenti tedeschi di scorta del Presidente della Germania Joachim Gauk, mentre ritornava in hotel.  Fino a ieri in Questura non era arrivata nessuna denuncia, ma nella tarda serata alcuni agenti e colleghi 007 – che in questi giorni sono in servizio per garantire sicurezza ai Capi di Stato stranieri che alloggiano in Città- hanno raccontando della vicenda ai Carabinieri. Il poliziotto tedesco non avrebbe denunciato l’ accaduto perché l’ oggetto derubato in questione, non era altro che un’ imitazione Rolex, per cui resosi conto di non aver perso nulla di valore, e di non aver subito nessuna aggressione, se non un azione di destrezza di cui manco si sarebbe reso conto, ha deciso di non denunciare l’ accaduto. Per il momento l’ intero entourage tedesco ha deciso di non commentare su quanto accaduto, evitando ulteriori scandali o imbarazzi.
Luana Paparo
[email protected]

I commenti sono disabilitati