ABBANDONI VESUVIANI Via De Carolis, crolla la storica Masseria a Volla

Volla – La fine del mondo è imminente! Crolla tutto! E crolla anche la Masseria di Via de Carolis, dopo anni di impalcature anch’esse fatiscenti, lo scorso 7 aprile, i resti di una delle più antiche masserie della cittadina sono crollati senza arrecare per fortuna nessun danno a persone, se non il disagio per coloro che abitano nei pressi di quella che un tempo era la masseria appartenente proprio alla famiglia De Carolis; una delle principali cause può essere ben immaginata: una manutenzione non del tutto efficiente e anni di abbandono hanno fatto la loro parte. Tempestivo però, c’è da dirlo, è stato il lavoro svolto in questi giorni; la masseria è stata infatti abbattuta e presto saranno completati i lavori per la riapertura della strada. Tempo fa si era comunque ipotizzato di poter ricavare da questa dimora, la quale ora appartiene a ben undici proprietari, degli appartamenti, ma il progetto sembra non essere mai stato di facile esecuzione ed è un peccato se si pensa a quanto avrebbe potuto essere valorizzata una struttura così antica in una zona del paese tra l’altro anche abbastanza lontana del centro. Occasione persa o volutamente sprecata?
Valentina Ferrante
[email protected]

I commenti sono disabilitati