A Somma Vesuviana la proposta del Movimento politico FreeSomma: un centro per l’impiego in città

Somma Vesuviana – Il Movimento politico FreeSomma propone, con una lettera indirizzata al Sindaco Salvatore Di Sarno, di presentare la candidatura per l’apertura di una sede di Centro per l’impiego a Somma Vesuviana, partecipando alla manifestazione di interesse della Regione Campania. Il bando, recentemente pubblicato dall’Ente di palazzo Santa Lucia, è rivolto ai Comuni per l’individuazione e la candidatura di locali che possano ospitare Centri per l’impiego.

“Abbiamo scritto al Sindaco chiedendo di mettere a disposizione un locale di proprietà comunale da adibire a CPI, in quanto la sede cui afferisce Somma Vesuviana è situata nel Comune di Marigliano e non servita da mezzi pubblici, difficilmente raggiungibile da gran parte della popolazione Sommese non automunita”: sottolinea Amalia Di Palma, Coordinatrice del Movimento FreeSomma.
“È quindi necessario – prosegue la coordinatrice –
rispondere, in modo concreto e compiuto, ai molteplici bisogni dei cittadini fornendo servizi adeguati e facilmente accessibili”.

I commenti sono chiusi, ma trackbacks e i pingback sono aperti.