1000 zeppole di San Giuseppe per il personale sanitario del Cotugno e di tutta l’Azienda Ospedaliera dei Colli, “iniziativa del 19 marzo per la festa del papà. Un modo per dire grazie a chi è in prima linea in questa emergenza.”

 

1000 zeppole di San Giuseppe per il personale sanitario del Cotugno e di tutta l’Azienda Ospedaliera dei Colli, “iniziativa del 19 marzo per la festa del papà. Un modo per dire grazie a chi è in prima linea in questa emergenza.”
L’emergenza Coronavirus sta mettendo a dura prova il personale medico impegnato nella battaglia al Coronavirus così c’è chi ha deciso di regalare a chi è in prima linea in questa emergenza sanitaria un attimo di felicità.

Il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e lo speaker radiofonico Gianni Simioli si sono fatti portavoce della volontà della pasticceria Manta che distribuirà mille zeppole di san Giuseppe al personale sanitario e ai degenti dell’ospedale Cotugno, Cto e Monaldi per il 19 marzo, la festa del papà alle 1030, presso la direzione dell’Azienda Ospedaliera dei Colli a cui sarà effettuata la consegna.
“Quando il sig. Luigi Manta, titolare della pasticceria, ci ha contatto in merito a questa idea siamo rimasti subito entusiasti perché ci sembra più che giusto regalare un sorriso, un attimo di felicità al personale sanitario e anche a chi si è ricoverato. Ci è sembrato doveroso sostenere questa iniziativa, è un modo per dire grazie a chi è in prima linea per salvarci da questa crisi. Ovviamente la produzione della pasticceria sarà esclusivamente realizzata in forma gratuita e specificamente per questo evento” – sono state le parole del Consigliere Borrelli e di Simioli.

 

I commenti sono chiusi, ma trackbacks e i pingback sono aperti.